I nuovi MacBook Pro costano troppo? Amazon li ha scontati per errore

I nuovi MacBook Pro costano troppo? Amazon li ha scontati per errore

La critica principale ai nuovi MacBook Pro è il prezzo giudicato troppo alto da molti. Per un breve periodo su Amazon le nuove macchine sono state proposte con sconti fino a 360 dollari, purtroppo si è trattato di un errore

Su Amazon USA i nuovi MacBook Pro appena presentati da Apple potevano essere acquistati a prezzi sensibilmente scontati. Per un breve periodo di tempo gli sconti rispetto al listino ufficiale Apple sono arrivati fino a ben 360 dollari, un bel risparmio soprattutto tenendo presente che si tratta di macchine di ultima generazione. Purtroppo non si è trattato di una promozione speciale bensì di un errore: rilevato il problema il colosso dell’e-commerce ha corretto prontamente i prezzi riportandoli a quelli ufficiali della Mela.
nuovomacbookpro1021Nel breve lasso di tempo in cui sono durati questi sconti speciali, alcuni utenti statunitensi sono riusciti ad acquistare il nuovo MacBook Pro 13” senza Touch Bar a 1.139 dollari, contro il prezzo di listino di 1.499 dollari, quindi risparmiando 360 dollari. In Italia questa configurazione parte da 1.749 euro su Apple Store online. Invece la configurazione con Touch Bar e SSD da 512 GB era proposta a 200 dollari meno del listino: a 1.799 dollari invece di 1.999 dollari: in Italia i modelli da 13” con Touch Bar partono da 2.099 euro.

Una volta scoperto l’errore Amazon ha informato i clienti che ne hanno acquistato uno, come riporta Ubergizmo. Pur riconoscendo lo sbaglio Amazon si è impegnata a completare le vendite al prezzo pubblicato, quindi con ogni probabilità accollandosi la differenza di prezzo tra il listino Apple e quello di vendita. L’unica modifica alle vendite effettuate riguarda le quantità: i clienti che ne hanno acquistato più di uno riceveranno solo un nuovo MacBook Pro al prezzo scontato.

apple-macbook-pro-touch-bar-2016-amazon-deals

Facebooktwitterlinkedin

Lascia un commento